Traduttori inglese - italiano

 
Andrea
Andrea
Andrea è affascinato dalle lingue, classiche e moderne fin dagli anni del liceo.  Ha studiato a Milano, conseguendo una laurea in Economia e Commercio, poi un diploma in arabo classico e in localizzazione di software.
La passione per i testi classici e per le lingue morte è la stessa che lo guida nella sua opera di traduzione, sia nel campo legale, che tecnico o letterario. Le difficoltà lo stimolano.
L’eliminazione di tutte le tracce del testo di partenza senza perdita di significato e di sfumature e senza causare una crescita eccessiva del testo italiano richiede un approccio rigoroso che ha sviluppato e coltiva. Oltre ai vari repertori lessicali che sono gli attrezzi del mestiere, i commenti dei clienti e dei revisori sono sempre una preziosa fonte di spunti e linee guida. 
I buoni risultati professionali sono attestati dalla fedeltà della clientela, la cui diversità non gli consente una specializzazione monosettoriale, ma tante microspecializzazioni ottenute in seguito a lunghe traduzioni in varie aree come il software per applicazioni di ragioneria, l’elettrotecnica o i manuali per le apparecchiature mediche.
Grande è la libertà di movimento con frequenti scambi tra le due abitazioni in USA e in Italia, entrambe attrezzate per il lavoro.
 
Andrea
Andrea
Nato a Bologna 33 anni fa (quasi 34), mi sono laureato in traduzione (inglese e spagnolo) nel 1997 presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Forlì (SSLiMIT), sede distaccata dell’Università di Bologna.
Dopo la laurea e spinto da un forte spirito errante e da una marcata curiosità, ho alternato la mia attività di traduttore a quella di insegnante di italiano, sia in Italia che all’estero. Nel 1998 ho accettato un incarico di insegnamento volontario presso la Universidad Técnica de Ambato (Ecuador), nell'ambito di un progetto di collaborazione culturale, sponsorizzato dall’Ambasciata italiana in Quito.

Rientrato in Italia e dopo aver ripreso la doppia attività di traduttore e insegnante di italiano presso scuole pubbliche (programmi di alfabetizzazione per immigrati) e private, dopo due anni, nel gennaio 2000, ho accettato un nuovo incarico all'estero di 6 mesi come lettore di italiano presso la King Saud University di Riad (Arabia Saudita) per conto dell’Università di Bologna. Al termine di questa esperienza ho attraversato l'Oceano per accettare una proposta di lavoro come traduttore in-house presso il centro di traduzione nei Caraibi (Repubblica Dominicana) di una società di traduzione americana, dapprima con l’incarico di traduttore con successiva promozione a coordinatore dell'équipe di italiano. Dopo essermi trasferito per 9 mesi nella nuova sede di San José (Costa Rica), della società, ho pensato alla fine del 2001 che fosse giunto il momento di prendermi una pausa e rientrare in Italia....Per il momento.
Dalla fine del 2001 mi sono dedicato a tempo pieno alla traduzione, instaurando rapporti di collaborazione con importanti agenzie, nonché con clienti e partner nazionali e internazionali.
Dal 2002 collaboro con una società del gruppo ADNKronos, per cui curo la traduzione? in tempo reale di comunicati stampa di carattere economico-finanziario. Di tutt’altro genere la collaborazione in essere con una società del gruppo Digital Bros, per cui traduco brevi notizie sportive, sempre in tempo reale. Ho inoltre partecipato alla redazione di alcuni capitoli dell’Enciclopedia Unisco Storia dell’Umanità, edita da Planeta-De Agostini, da cui è nato un rapporto di collaborazione con il gruppo editoriale.
Dal maggio 2004 ho avviato un rapporto di collaborazione con il gruppo L10nbridge, per il quale ho ricoperto l’incarico di Language Lead per un importante account presso la sede di Valbonne (Francia). In seguito a questa esperienza, è proseguita la collaborazione con le società del gruppo in qualità di traduttore freelance, per testi specialistici (Internet).

Iscritto nell’albo dei periti della Camera di Commercio di Bologna e all’albo dei traduttori giurati del Tribunale di Bologna, mi occupo, in particolare, di arte e letteratura, business e commercio, economia e finanza, diritto, sport, turismo, traduzioni per siti Web e sottotitoli. Di recente ho iniziato a collaborare anche con Vallardi Ed. per la redazione della versione italiana di guide turistiche (Rough guides). All’inizio del 2004 ho completato un master di traduzione letteraria (Tradurre la letteratura), organizzato dall'Istituto San Pellegrino di Misano Adriatico.
 
Giuseppe
Giuseppe
Nato in Italia nel 1972, Giuseppe ha studiato e lavorato in Belgio, Francia, Repubblica Dominicana e Inghilterra, e parla correntemente francese, inglese e spagnolo.
Giuseppe si è laureato in Interpretazione alla Scuola Superiore per Traduttori e Interpreti di Forlì (Università di Bologna) nel 1998 e, da allora, lavora come traduttore.
È membro certificato (MCIL) del Chartered Institute of Linguists (IOL).
Giuseppe ha lavorato come traduttore in-house per tre anni in Republica Dominicana per un'importante società di localizzazione e per due anni e mezzo per una delle principali aziende di traduzioni del mondo, con quartier generale nel Regno Unito.
È specializzato in informatica, software, giochi e multimedia, marketing, finanza e documenti legali.
Giuseppe vive ora in Inghilterra e lavora come freelance, traducendo dall'inglese, francese e spagnolo in italiano.

 
 
Preventivo gratuito







Facebook